Chi siamo

Ciao, siamo Chiara e Giovanni e prima di aprire Vivo ci siamo preparati: abbiamo frequentato corsi con i grandi maestri da cui abbiamo appreso regole, tecniche e segreti dell'arte gelatiera.
Per elaborare le nostre ricette abbiamo unito quelli che secondo noi sono stati gli aspetti migliori di ogni corso, poi ci abbiamo messo del "nostro" sia nel bilanciamento delle ricette sia nella scelta degli ingredienti.
Nel 2015 abbiamo lavorato in un laboratorio che produceva gelato per Expo: esperienza di soli sei mesi ma intensa che è servita molto per imparare il lavoro manuale e a gestire un laboratorio artigianale.
Infine è nato Vivo, la gelateria artigianale in cui produciamo, con ingredienti selezionati e genuini, il nostro gelato.

Da noi sai quel che mangi

I gusti non sono sempre gli stessi: variano con le stagioni ed in base alla disponibilità delle materie prime, ma sono sempre preparati con latte biologico, acqua oligominerale e addensanti naturali. E gli ingredienti sono esposti chiaramente per ogni gusto. Non facciamo uso di "basi" industriali, non aggiungiamo emulsionanti chimici (spesso presenti nel gelato) né aromi o coloranti artificiali. Il nostro gelato non avrà colori sgargianti ma ha sapori autentici.

IL MONDO CI PIACE VIVO
Per questo abbiamo scelto coppette, cucchiaini, cannucce e bicchieri biodegradabili e compostabili.
Nel rispetto dell'ambiente, i compressori dei nostri impianti frigoriferi sono raffreddati ad acqua, riducendo notevolmente il fabbisogno energetico e l'emissione di CO2 nell'atmosfera.
Inoltre abbiamo installato un economizzatore che permette il recupero di più del 94% dell'acqua utilizzata.
In questo modo, quando il nostro laboratorio funziona a pieno regime, possiamo evitare di sprecare in un anno fino a 3.500.000 di litri d'acqua potabile, più di quanta ne contenga una piscina olimpionica!